Pubblicate, in allegato, tutte le indicazioni utili riguardanti gli alunni “fragili”, ovvero quelli esposti ad un rischio potenzialmente maggiore nei confronti dell’infezione da COVID-19.